Select your location
Internacional - Inglés

Il Gruppo Cosentino pubblica il suo Rapporto di CSR più completo e trasparente

Notizie

Il Gruppo Cosentino, multinazionale spagnola leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design, pubblica il suo Rapporto di CSR 2018, riaffermando la propria trasparenza in materia di sostenibilità economica, sociale, ambientale ed etica. A differenza degli anni passati, il documento attuale non illustra solo i risultati e gli impegni presi dall’azienda, ma include anche la Dichiarazione di informazione non finanziaria (NFIS), che ha notevolmente migliorato il livello di trasparenza di un rapporto che Cosentino pubblica fin dal 2015.

La nuova edizione prende anche in esame un numero maggiore di indicatori GRI (Global Reporting Initiative), risultando ancor più in linea con i criteri fissati dall’organizzazione, che opera in collaborazione con l’OECD. Un’altra importante novità legata alla metodologia di lavoro è lo studio di rilevanza, per il quale sono stati condotti, per la prima volta, diversi focus group che hanno permesso a Cosentino di sondare direttamente con i gruppi sociali di interesse le questioni più importanti per l’azienda e per i suoi stakeholder, fissando gli obiettivi più in linea con le loro esigenze.

Infine, il report offre un ritratto accurato di come Cosentino abbia lavorato per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG). L’azienda, con sede ad Almeria, si è concretamente impegnata a contribuire a 5 dei 17 SDG, selezionando quelli più strettamente legati alla sua attività.

Qualità del lavoro, sicurezza e innovazione, indici di crescita

Cosentino riconferma l’impegno nei confronti del suo capitale umano, incoraggiando i migliori talenti, promuovendo l’innovazione costante e incrementando gli investimenti in salute e sicurezza. Anche nel 2018, la multinazionale ha investito nella crescita dell’occupazione raggiungendo un totale di 4.314 dipendenti, il 10,15% in più rispetto all’anno precedente e il 19,04% in più rispetto al 2016. Inoltre, ha compiuto ulteriori passi avanti in tema di uguaglianza e diversità, arrivando a comprendere ben 75 diverse nazionalità nella propria forza lavoro. Nel 2018, il numero di donne in posizioni manageriali è salito al 18,07% (3,32% in più rispetto al 2017), testimoniando l’impegno di Cosentino per l’uguaglianza di genere, e il 91,16% della forza lavoro ha beneficiato di un contratto a tempo indeterminato.

Cosentino si impegna anche a tutelare la salute e il benessere dei dipendenti e di tutti gli operatori coinvolti nella catena del valore, creando ambienti di lavoro sicuri. Nel 2018, l’azienda è riuscita a ridurre il tasso di incidenti in tutti gli stabilimenti, con un calo del 12% rispetto al 2017, e ha investito oltre 4,7 milioni di euro in sistemi di sicurezza per le sue strutture negli Stati Uniti. Ha inoltre promosso misure specifiche di sicurezza per gli stabilimenti di produzione e lavorazione ad Almeria, in Brasile e negli Stati Uniti.

L’azienda spagnola si è anche riconfermata un punto di riferimento e un leader nel settore per gli investimenti in innovazione e in Ricerca & Sviluppo. Anche lo scorso anno è riuscita a lanciare sul mercato prodotti nuovi e rivoluzionari come lo spessore ridotto DKTN® Slim. L’investimento complessivo in ricerca nel 2018 è stato di € 25,3 milioni, l’11% in più rispetto al 2017.

Sostenibilità ed economia circolare

Cosentino si impegna a garantire i più elevati standard qualitativi anche in materia di tutela ambientale. A tale scopo, continua a investire in maniera significativa in ​​attività e progetti volti a promuovere le migliori tecnologie. Uno dei punti di forza del 2018 è stato sicuramente l’incremento degli investimenti ambientali per un valore complessivo di 5 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere agli 8,1 milioni di euro per controlli e migliorie ambientali.

Una delle aree dove l’azienda sta lavorando con maggior forza è quella della corretta gestione e del riutilizzo dei rifiuti. Nel 2018, Cosentino ha incrementato il numero di materie prime riciclate/recuperate del 68% rispetto all’anno precedente. Un altro importante traguardo è stato l’inaugurazione dell’impianto di trattamento e recupero dei rifiuti, che ha promosso un nuovo e più efficiente sistema per il riutilizzo di tutti gli scarti non dannosi generati nel processo di produzione.

Comunicato stampa: CSR 2019 IT

Download pdf Cosentino Group Corporate Social Responsibility Report 2018


Previous article
DKTN® by Cosentino sponsor dell'evento The World’s 50 Best Restaurants 2019