Select your location
Internacional - Inglés

Le più belle opere di architettura contemporanea di Dubai, ora disponibili sulla C-Guide

C & Architecture, Notizie

Opus Building – Zaha Hadid (Laurian Ghinitoiu)

La C-Guide è una guida mondiale all’architettura contemporanea sviluppata dalla Fondazione per l’Architettura Contemporanea in collaborazione con Cosentino. La C-Guide fornisce ai suoi utenti informazioni sull’architettura contemporanea all’avanguardia in otto grandi città (Amsterdam, Barcellona, Chicago, Chicago, Londra, Los Angeles, Los Angeles, Parigi, Sydney e ora Dubai) che rappresentano quasi 1.600 progetti.

All’inizio di quest’anno, la Fondazione per l’Architettura Contemporanea e Cosentino hanno inserito nella C-Guide una serie di progetti di architettura di Dubai. Nel cuore della città sono ancora in corso i lavori per ospitare l’Esposizione Universale (originariamente prevista per il 2020, la cui apertura ha dovuto essere posticipata all’ottobre 2021 a causa della pandemia di coronavirus).

Canyan Tower – SOM

Questa città emerse dal deserto e costruì il suo primo grattacielo nel 1979. Da allora, è diventato un punto di riferimento in termini di architettura su larga scala. Le opere realizzate da grandi aziende come la Index Tower di Foster + Partners o la Cayan Tower di SOM contribuiscono all’immagine della città. Vale la pena di menzionare anche la Burj Khalifa Tower, che con i suoi 830 metri di altezza è l’edificio più alto del mondo ed è senza dubbio un punto di riferimento nel cuore di Dubai.

Boulevard Plaza Offices – Aedas (CC)

Dubai è sulla strada giusta per diventare una delle principali destinazioni turistiche mondiali. Questo desiderio si riflette in un’architettura di grande espressività formale che mira a rendere più attraenti gli spazi urbani. Edifici come l’Opus di Zaha Hadid o le nuove stazioni della metropolitana Aedas sono esempi di questo desiderio di impiantare l’architettura contemporanea in città.

Un altro impegno strategico della città per il futuro è la promozione dell’attività culturale. Opere come il Concrete Arts Centre on Alserkal Avenue – progettato dall’OMA come centro creativo al centro di una zona industriale, o il Museo Etihad e il Jameel Arts Centre, sono esempi di architettura di alta qualità progettati per promuovere la cultura e l’arte in città.


Jameel Arts Centre – Serie Architects (Rory Gardiner)

È in questo contesto che si svolge l’Esposizione Universale di Dubai, un evento unico che ci permetterà di riflettere sui luoghi in cui viviamo e di pensare al loro futuro, con un’attenzione particolare alla sostenibilità. Cosentino sarà presente a questa mostra come azienda collaboratrice nella costruzione del padiglione spagnolo. Sarà l’occasione per analizzare le conseguenze dei progetti di sviluppo e proporre strategie in linea con il territorio e la cultura locale, in accordo con quanto sostenuto dalle Nazioni Unite nella nuova agenda urbana.

Maggiori informazioni su C-Guide

Risorse:


Previous article
DKTN® al perno