Select your location
Internacional - Inglés

Più tempo in casa? Valorizza e sfrutta al meglio la tua cucina con i nostri suggerimenti

C & Architecture, Notizie

Tutto questo tempo trascorso in casa è l’occasione ideale per trasformare l’ambiente cucina rendendolo più accogliente. La cucina è il luogo dove la famiglia si riunisce, e può avere un ruolo importante nel favorire il relax e lo svago. Per questo motivo ti proponiamo alcuni suggerimenti per ravvivare la tua cucina, e aiutarti a renderla un luogo più piacevole dove trascorrere il tempo insieme.

UN TOCCO DI COLORE

Le cucine più semplici possono essere ravvivate dall’aggiunta di un po’ di colore, dal rosso all’arancione, dal blu al verde. Ma qual è il modo migliore per farlo e rendere la cucina un ambiente più accogliente? Sono molte le soluzioni possibili. La prima è quella di ridipingere le piastrelle o tappezzare la zona pranzo, un’altra è quella di sostituire le maniglie vecchie con altre più accattivanti e dai colori accesi. Se tutto questo ti sembra eccessivo, potresti intervenire sugli elementi tessili, facili ed economici da sostituire, e rimpiazzare strofinacci, cuscini e tende aggiungendo un tocco di colore.

IDEE BRILLANTI

Se hai la sensazione che l’ambiente sia un po’ scialbo, un’altra possibilità è quella di aggiungere elementi metallici con finitura dorata o ramata, per un tocco di eleganza e raffinatezza. Come? Giocando con vassoi, vasi, lampade e persino sostituendo la rubinetteria. Inoltre, anche le maniglie dei cassetti, prese e interruttori possono contribuire a donare luminosità all’arredamento della cucina, rendendola più accogliente e ricercata.

UN ANGOLINO DEDICATO ALL’ARTE

Quadri e sculture sono importanti oggetti d’arredo che ritroviamo solitamente nei soggiorni e nelle camere principali, o persino in zone di passaggio come corridoi e scale. Ma perché ci dimentichiamo sempre di arredare anche la cucina con le nostre opere d’arte? Appendi alla parete una suggestiva natura morta, in versione stampa oppure, se ne hai l’occasione, falla disegnare ai bambini. Aggiungi una cornice per darle più risalto e conferirle più carattere. Contribuirà a rallegrare la famiglia e a rendere la cucina più calda e gioiosa.

PARETI A LAVAGNA

Dimentichi sempre la ricetta di quella buonissima torta che ami tanto preparare? In casa ci sono giovani artisti in erba amanti del disegno? Allora perché non verniciare un pezzetto di muro con della pittura lavagna dove fare tutto questo? Il divertimento è assicurato! Scrivere o disegnare sulla parete con un gessetto è semplice, e cancellare lo è altrettanto. Ti basterà usare un panno umido o l’apposito cancellino.

CREARE UN ORTO URBANO

Se disponi di un piccolo spazio raggiunto da luce naturale, un’ottima idea potrebbe essere quella di allestire un piccolo orto composto da piante aromatiche che utilizzerai in cucina, come menta, basilico e coriandolo. Potresti anche coltivare verdure che richiedono poca cura come pomodori, cetrioli e zucchine. Qualche minuto al giorno sarà sufficiente per avere sempre a disposizione alimenti freschi e naturali, e in poche settimane la tua cucina sarà ancora più accogliente ed ecologica.

SISTEMA AUDIOVISIVO

Trascorriamo molto tempo in cucina, preparando le nostre ricette preferite. Se ti piace ascoltare musica o guardare la TV, perché non farlo anche in cucina? Mentre prepari le tue pietanze un po’ di musica ti sarà di grande ispirazione, e non dovrai fare altro che collegare una cassa al tuo cellulare.

Per la televisione, una volta individuata la posizione migliore ti basterà collegarla alla corrente e al cavo dell’antenna. Se ciò non fosse possibile, puoi utilizzare un trasmettitore video, un piccolo dispositivo che serve per inviare il segnale in modalità wireless. Oppure, una soluzione ancora più semplice e comoda è quella di usare un tablet. La quantità di programmi di cucina o dedicati all’arredamento e alla ristrutturazione domestica ti sorprenderà…

Con tutti questi spunti potrai dare una seconda vita alla tua cucina con il minimo sforzo, e trascorrere il tempo in casa sarà più piacevole, anche in questi giorni in cui generare energia positiva è più che mai necessario. Facciamolo!


Previous article
Come organizzare la tua cucina... e mantenerla tale