Select your location
Internacional - Inglés

“Raytrace” con DKTN® by Cosentino @ Fuorisalone 2019 (Milano)

Notizie

Dal 9 al 14 aprile 2019, dalle 10:00 alle 20:00
Indirizzo: Ventura Centrale
Via Ferrante Aporti 27, 20125 Milano, Italia

Leader mondiale nella produzione di superfici innovative per l’architettura e il design, Cosentino presenta Raytrace, l’installazione immersiva creata in collaborazione con Benjamin Hubert, designer dell’agenzia LAYER, in occasione della Milano Design Week 2019. Questa spettacolare installazione architettonica mette in risalto DKTN®, l’innovativo prodotto di Cosentino animato da un effetto di luci.

Raytrace propone un’affascinante esperienza interattiva che celebra l’armonia fra natura, luce e architettura. Esposto in spazi bui e suggestivi come le gallerie di Ventura Centrale, Raytrace è un tunnel triangolare lungo 25 metri e alto 6 composto da superfici DKTN® ultracompatte. Queste superfici, apparentemente in equilibrio su un unico spigolo, creano un enorme passaggio percorribile dai visitatori che diventano così parte integrante dell’installazione.

Per la realizzazione di Raytrace, Benjamin Hubert si è ispirato al processo di realizzazione di DKTN®, utilizzando l’elemento dell’acqua nel materiale per imitare la rifrazione della luce attraverso l’acqua. Entrando all’interno dell’installazione si resta ipnotizzati da affascinanti motivi caustici che danzano lentamente sulle superfici, evocando il senso di quiete del mondo sottomarino. Sono le 29 sfere di vetro e le 87 luci a LED a creare questi suggestivi motivi. Infine, due specchi alle estremità del tunnel si riflettono l’uno nell’altro creando l’illusione di uno spazio infinito e lasciando intravedere il gioco di motivi delle pareti interne.

“Raytrace è in grado di mostrare le dimensioni e la complessità di DKTN®, grazie all’idea poetica di ricreare l’elemento dell’acqua in questo materiale attraverso la luce, la forma e l’architettura, offrendo così un’esperienza sorprendente ai visitatori”, afferma Benjamin Hubert, fondatore di LAYER. “L’elemento più importante di Raytrace è la sensazione che offre ai visitatori. Incoraggiamo le persone a toccarlo, interagirci e a scoprire le proprietà di DKTN®”.

Raytrace utilizza DKTN® Slim, l’ultimo materiale lanciato quest’anno con uno spessore di soli 4 mm. DKTN® Slim combina la resistenza e la tecnologia di DKTN® in un formato più sottile e leggero, rendendolo la superficie più all’avanguardia e leggera sul mercato e dando vita a tutta una serie di nuove possibili applicazioni in architettura. L’elemento triangolare di Raytrace è realizzato con 380 m² di DKTN® Slim dalla tonalità Zenith, un colore bianco sporco intenso con una finitura opaca. Il pavimento dell’installazione è composto da 365 m² di DKTN® (20 mm) dalla tonalità Spectra, una finitura nera lucida della collezione DKTN® Basiq Xgloss. Tutto intorno al tunnel triangolare sono presenti venti sgabelli in DKTN®, per incoraggiare i visitatori a sedersi e a godersi l’installazione e i suggestivi motivi caustici.

“DKTN® è incredibilmente versatile e Raytrace mette in risalto non solo le possibilità progettuali ma anche la caratteristica di resistenza alla flessione e la bellezza estetica del materiale. Lo scopo di Raytrace è quello di ispirare architetti e designer a pensare al futuro dell’architettura e a utilizzare i nostri materiali in modi sempre nuovi”, afferma Santiago Alfonso, Vicepresidente di Marketing e Comunicazione di Cosentino Group.

L’installazione Raytrace è esposta presso gli storici magazzini a volta sotto la Stazione Centrale di Milano come parte della terza edizione di Ventura Centrale. Lo sfondo iconico di questo spazio ad archi ospita le installazioni di marchi e designer famosi a livello internazionale, rendendolo una tappa immancabile durante la Milano Design Week 2019.

DKTN® in Raytrace:
DKTN® totale utilizzato – 750m²
Elemento triangolare – 380 m² di Zenith (collezione Solid), finitura opaca, DKTN® Slim (4 mm di spessore)
Pavimento – 365 m² di Spectra (collezione Basiq Xgloss), finitura lucida, DKTN® (20 mm di spessore)
Sgabelli – 20 sgabelli, realizzati in Spectra (4 mm di spessore) e Zenith (8 mm di spessore)

Informazioni su Benjamin Hubert
Benjamin Hubert è un designer premiato e imprenditore britannico, fondatore dell’agenzia di design LAYER. LAYER è specializzata nella progettazione basata sull’esperienza sia per il mondo reale che per quello digitale. Guidata da Benjamin e costituita da un team creativo in crescita, LAYER collabora con marchi innovativi come Nike, Google, Bang and Olufsen, Samsung, Braun, Fritz Hansen e Vitra, per creare prodotti che aiuteranno a definire il modo in cui vivremo, lavoreremo e comunicheremo in futuro, dall’intelligenza artificiale ai dispositivi intelligenti mobili e per l’arredamento, alla futura generazione di dispositivi multimediali e agli strumenti di comunicazione mobile.

layerdesign.com

Informazioni su TM Lighting
L’illuminazione di Raytrace è opera di TM Lighting, una delle principali aziende del Regno Unito specializzate in luci artistiche, nonché autrice di eccezionali prodotti a LED. TM Lighting è stata fondata nel 2012 dagli attuali direttori Andrew Molyneux e Harry Triggs, che hanno portato in dote 20 anni complessivi di esperienza nel campo della progettazione di luci e prodotti. L’azienda è specializzata nella progettazione e produzione di straordinari prodotti a LED che trasformano le opere d’arte presenti in residenze private, palazzi signorili, gallerie e musei, senza dimenticare le collaborazioni con punti vendita e centri commerciali di lusso.

tmlighting.com

 

Comunicato stampa: Raytrace IT


Previous article
Il Gruppo Cosentino raggiunge nel 2018 i 984,50 milioni di euro di fatturato, con un vero record dell’EBITDA: 143 milioni di euro