House M

Philippe Vander Maren + Richard Venlet
Grez-Doiceau, Belgium

This collaboration between an architect and an artist, pays much attention to the elements of architecture and yet succeeds in avoiding its overstatement

Numero immagine 30 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia

In Grez-Doiceau Philippe Vander Maren and Richard Venlet designed a house with a handful elements. Precise decisions, applied to a pragmatic spatial organization, result in an impressive complexity. House M is surrounded by nothing else than woods. Vander Maren and Venlet reconfigure modernist references and free the architecture of House M from the weight of iconic elements. If, for a moment, domestic living could be seen as a play and a house as its scenography.

Only five materials recurrently occur and take over different functions. Facades with glass-on-glass corners of the upper floor make the trees in the garden to a wallpaper for the interior, the brick facade becomes a carpet for the living room, even the roof outside, which welcomes upon arrival, offers a configuration made with circular volumes of skylights and shafts, completed with a slightly larger, low circle containing rain water: an invitation to the birds to still their thirst.

Numero immagine 31 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 32 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 33 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 34 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 35 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 36 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 37 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia
Numero immagine 38 della sezione corrente di House M di Cosentino Italia

Modulo Professionisti

Hai bisogno di informazioni o di campioni di uno dei nostri materiali? Desideri instaurare un rapporto commerciale con Cosentino?