Pulizia e manutenzione Dekton®

Dekton® è il materiale ideale per tutti i tipi di superficie. Grazie alla sua bassa porosità ha una resistenza molto elevata alle macchie, rendendolo così facile da pulire e mantenere. Ecco alcuni suggerimenti su come ottenere i migliori risultati possibili durante la pulizia delle macchie create dall’utilizzo quotidiano.

Cosa stai cercando?

Image of dekton maintenance in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Pulizia Dekton®

Adatto alle temperature estreme, con il minor numero possibile di fughe (grande formato) e ideale per gli ambienti a transito elevato.

Image of 2 4 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Pulizia Dekton® XGloss

Il grande formato riduce il numero di fughe. Adatto agli ambienti a transito elevato e dalle infinite possibilità di taglio.

Image of 3 3 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Pulizia Dekton® Grip+

Piscine e spa, interne ed esterne. Dekton, con il suo grande formato, può affrontare ogni sfida.

Image of 4 3 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Pulizia del pavimento

Grazie alle sue proprietà termiche e meccaniche, Dekton® è ideale per il riscaldamento a pavimento.

Pulizia Dekton®

Image of 5 3 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Fase 1

Applicare sapone neutro sulla zona interessata e strofinare delicatamente con un panno in microfibra umido eseguendo un movimento circolare.
Image of 6 6 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Fase 2

Lasciare agire per un paio di minuti. Quindi, con un panno, rimuovere qualsiasi residuo di sapone. Infine, asciugare con carta da cucina.

Rimozione di macchie ostinate dalle superfici Dekton®

Resina/smaltoDetergente alcalino
GrassoDetergente alcalino/solvente
Inchiostro, gelato, cera di candela, epossido, catrameSolvente
NicotinaSolvente/ossidante
Ruggine, calcare, residui di cemento, gessoAcido
Bevande a base di cola, succo di frutta Ossidante
Vino, caffèDetergente alcalino/acido
Image of 7 4 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Cura e manutenzione Dekton® Xgloss

A causa della sua brillantezza elevata, per la pulizia è consigliato l’uso di spugnette morbide e non abrasive, in quanto non danneggiano la superficie. Per quanto riguarda i colori scuri in Xgloss, cercare di non trascinare o far cadere utensili da cucina sulla superficie.

Cura e manutenzione di Dekton® Grip+

Una volta che la superficie Dekton® è stata installata, spesso mostra dei segni lasciati dal montaggio sotto forma di pellicole o piccoli accumuli di cemento, calcare, silicone, epossido, ecc. La pulizia è quindi necessaria al completamento dell’installazione, in modo che la superficie resti priva di residui.
Image of 8 4 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Strumenti e detergenti consigliati

Disincrostante per cemento o acido (acido tamponato).

Solvente organico o acetone per tracce di silicone, epossido e adesivo.

Macchina per la pulizia rotativa a bassa velocità adatta per dischi/spugne di diversa durezza, secondo i requisiti. (Non utilizzare svernicianti)

Image of 9 1 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Procedura

Mescolare il prodotto acido e l’acqua (secondo le indicazioni del produttore) e stendere la miscela sul pavimento. Lasciare agire per qualche minuto e poi strofinare con una macchina rotativa dotata di una spugna specifica.

Rimuovere tutti i residui (preferibilmente con un aspira-liquidi) e risciacquare con abbondante acqua. Per lo sporco pesante e ostinato, ripetere la stessa procedura con una maggiore concentrazione di prodotto.

Ripetere l’operazione con detergente neutro privo di cera. Diluire il detergente con acqua, secondo le indicazioni del produttore. Questo passo è importante in modo che la superficie sia libera da qualsiasi residuo.

Per la pulizia quotidiana, pulire il pavimento con acqua e sapone. Se le macchie persistono, è necessario utilizzare prodotti più aggressivi o altre attrezzature per la pulizia.

Pavimentazioni Dekton

Cura e manutenzione del pavimento Dekton®

Image of 11 5 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Aree private – Calpestio limitato

Per la pulizia quotidiana dei pavimenti interni utilizzare un detergente neutro e privo di cera.

Per le aree esterne come terrazze e piscine o grandi aree interne, si consiglia di pulire con acqua calda ad alta pressione o con una qualsiasi delle macchine di cui sopra, con sapone neutro. Se necessario, è anche possibile utilizzare candeggina diluita.

Per una manutenzione ottimale suggeriamo un intervento mensile di pulizia con acqua ad alta pressione (ove possibile) con sapone neutro. Se necessario, è anche possibile utilizzare candeggina diluita.

Image of 12 3 in Manutenzione | Dekton - Cosentino

Aree pubbliche – Calpestio elevato

La pulizia di aree a calpestio elevato deve essere eseguita quotidianamente utilizzando uno scrubber automatico per pavimenti con dischi in fibra. Deve essere aggiunto anche sapone neutro e privo di cera.

Il tipo di manutenzione dipenderà dalla frequenza di calpestio e dall’applicazione sulla superficie specifica.

Manutenzione di Dekton® – Domande frequenti

Per rimuovere tutte le tracce di sapone dalla superficie, risciacquare con abbondante acqua e un panno pulito, asciugare poi con carta da cucina.

Se le macchie persistono, è necessario pulire la superficie con anticalcare, una spugnetta abrasiva dal lato verde e acqua. Pulire sempre eseguendo un movimento circolare per 1-2 minuti. Poi risciacquare con abbondante acqua e asciugare con carta da cucina.

Generalmente, è possibile sbarazzarsi dei segni di calcare utilizzando sapone e risciacquando bene con acqua. Se i segni persistono, utilizzare un prodotto anticalcare diluito.

Sì, è possibile pulire la superficie con una soluzione disinfettante. È sempre preferibile usare prodotti diluiti. I prodotti non diluiti non devono essere lasciati agire per più di 5 minuti.

Sì, questi detergenti di solito contengono alcol, che rende più facile pulire e rimuovere qualsiasi residuo di sapone.

I prodotti a base di acido fluoridrico dovrebbero essere evitati, in quanto possono danneggiare la superficie.

Il graffio ha lasciato un segno metallico sulla superficie. Quindi la pulizia è necessaria per eliminare la macchia di metallo. Per fare questo, diluire un detergente per metalli con acqua e utilizzare la miscela con una spugnetta abrasiva verde inumidita (sempre eseguendo un movimento circolare). È inoltre possibile utilizzare aceto o un prodotto anticalcare.

Il modo migliore per evitare che il bordo si scheggi è quello di arrotondare il bordo in modo da ridurre al minimo la scheggiatura.

Di solito le scheggiature si verificano accidentalmente nelle aree maggiormente utilizzate (ad esempio sotto la superficie dei lavelli e nell’area lavastoviglie), dove di solito possono essere riparate. Potrà provvedervi il vostro marmista di fiducia, che utilizzerà i prodotti adatti per ripararle.

Se state cercando una riparazione più professionale, potete contattare aziende esperte come: https://artus-instandsetzung.de/es

Le crepe sulla superficie di solito non possono essere riparate, perché anche se riparate, continuano a svilupparsi cosicché la riparazione sarà di breve durata.

In questo caso, è necessario informare il vostro marmista di fiducia, o l'azienda che ha effettuato l’installazione, in modo che la fuga possa essere ripristinata ed eliminata la causa che ha provocato il problema.

Dekton® è progettato per resistere a oggetti caldi (pentole, padelle, caffettiere, ecc.) e apparecchi elettrici che emanano calore. L’uso di sotto pentola o altre protezioni è tuttavia raccomandato per esposizioni a periodi prolungati, soprattutto per le superfici Dekton® da 4 e 8 mm.

Evitare il contatto diretto tra piani di lavoro e parti metalliche di griglie elettriche, piani cottura e forni che possano occasionalmente verificarsi a causa di installazione errata.

Evitare alte temperature provenienti da fonti dirette come camini, barbecue, ecc.

Evitare il contatto diretto con fiamme accese.