Select your location
Internacional - Inglés

4 semplici mosse per organizzare la tua cucina e ottimizzare al massimo lo spazio

Notizie

La cucina è uno degli spazi più multifunzionali della casa. Ecco i suggerimenti da tenere a mente per mantenerla in ordine, organizzata e sfruttare lo spazio in modo ottimale e originale.

  1. Liberare i piani di lavoro e tenerli puliti
  2. Riporre propriamente gli utensili da cucina
  3. Avere una dispensa organizzata
  4. Rimettere ogni cosa al proprio posto dopo averla utilizzata

Organizza la cucina in modo facile e veloce

  1. LIBERA I PIANI DI LAVORO E TIENILI PULITI

Il piano di lavoro deve essere uno spazio dove poter cucinare comodamente. Per questo motivo, è importante essere liberi di muoversi e avere tutto ciò che serve a portata di mano.

  • Riponi taglieri, utensili da cucina, barattoli, ecc. in cassetti o su ripiani facili da raggiungere
  • Crea uno scaffale con ganci per appendere utensili o tazze
  • Monta su una parete della cucina una sbarra a cui appendere gli accessori di uso quotidiano
  1. RIPONI PROPRIAMENTE GLI UTENSILI DA CUCINA

Il prossimo passo per organizzare la cucina in maniera efficiente è sistemare gli oggetti in modo ordinato.

  • Piatti e oggetti di vetro insieme: riponi i piatti in ordine di grandezza, impila i bicchieri (ma non più di tre insieme) e appoggiali dalla base, in modo tale da occupare meno spazio. Riponi le posate nel portaposate. Un altro modo di ordinare i piatti è quello di utilizzare cassetti con perni di legno per tenerli in vista e ordinati all’interno del cassetto.
  • Vassoi removibili: consigliamo questa opzione quando il mobile è nell’angolo oppure è profondo in modo tale da riuscire ad accedere agli oggetti più velocemente e in maniera più ordinata.

  1. CREA UNA DISPENSA ORGANIZZATA

Il modo migliore per tenere in ordine è non accumulare eccessivamente ed evitare così che la cucina sembri più piccola.

  • Modifica lo stoccaggio dei prodotti: l’ideale è riporre i prodotti più pesanti (acqua, latte e bibite) negli armadi più in basso e il resto negli scaffali più alti, sempre in due file al massimo. La prima fila con i prodotti che scadono prima e dietro tutti gli altri. Riponi i prodotti di uno quotidiano in uno spazio compreso tra l’altezza del tuo girovita e la tua testa mentre i prodotti di uso più sporadico nello spazio rimanente.
  • Riserva dello spazio per spezie e sale: per liberare spazio e avere tutto in un unico posto. I cassetti con scomparti sono una buona scelta così come gli scaffali poco profondi.
  • Etichetta i prodotti: ordinali per tipologia o categoria in modo tale che siano facilmente riconoscibili e subito a disposizione quando cucini.
  1. RIMETTI OGNI COSA AL PROPRIO POSTO DOPO AVERLA UTILIZZATA

Dopo aver riordinato e deciso il posto di ogni oggetto, è necessario ricordarsi di rimettere gli utensili al loro posto dopo averli usati. In questo modo, potrai sempre tenere ordinata la tua cucina.

Sliestone Institute: piattaforma dedicata alla ricerca e alla diffusione di informazioni riguardo lo spazio della cucina, sia domestica che professionale. L’Istituto è un’iniziativa promossa dal Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative e all’avanguardia per architettura e design. www.silestoneinstitute.com

 


Previous article
Organizza un picnic!