Select your location
Internacional - Inglés

Cosentino, sponsor ufficiale dei “Frame Awards 2020”

Notizie

Il Gruppo Cosentino, azienda spagnola leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative, è sponsor ufficiale dei “Frame Awards 2020”, uno degli appuntamenti più prestigiosi nel panorama mondiale dell’architettura e dell’interior design. In questa edizione, il Gruppo figura tra gli espositori dell’evento, perfetto palcoscenico per mostrare ai professionisti di tutto il mondo la grande versatilità dei suoi marchi principali, come Silestone® e Dekton®. Questa edizione avrà luogo, il 19 e 20 febbraio, ad Amsterdam.

Istituiti con l’obiettivo di esplorare il futuro degli spazi, i Frame Awards ogni anno accolgono designer e architetti in cerca di tendenze, innovatori lungimiranti, luminari del settore e aziende visionarie. Tutto questo si traduce in un evento di due giorni che racconta e mostra il futuro degli spazi attraverso un sapiente mix di conferenze, mostre, workshop e panel di approfondimento. Sperimentazione, cura dei dettagli e previsione delle tendenze future sono gli elementi chiave grazie ai quali i Frame Awards continuano a sorprendere e a coinvolgere il pubblico del settore. L’evento viene realizzato in collaborazione con Interior Business Association (IBA) e The European Council of Interior Architects (ECIA).

Fedele alla propria mission“Inspiring people through innovate spaces”, Cosentino non poteva certo mancare questo appuntamento dove sarà presente con uno stand, il “Cosentino Space”, che fungerà da punto informazioni per i visitatori interessati alle proposte dell’azienda e da spazio d’incontro per gli architetti.

I Frame Awards, primo e unico concorso nel settore con un approccio veramente olistico, daranno spazio quest’anno a personaggi del calibro di Ivy Ross, Vice-Presidente di Google Hardware Design e Ramona Bronkar Bannayan, vicedirettore senior delle mostre e delle collezioni del MoMA o designer come Daan Lucas, Patrick Frick e Marcel Wanders. Quest’anno l’evento prevede, oltre a conferenze, workshop, installazioni, masterclass e brand experience, anche l’annuncio dei vincitori del contest.

I premi identificano e omaggiano i migliori progetti di interior design del mondo, ma anche e soprattutto le persone che vi sono dietro. I lavori vengono valutati e giudicati da diversi professionisti del settore: interior designer, architetti, rivenditori, esperti dell’ambito hospitality, istituzioni culturali ed educatori. I 36 premi sono suddivisi tra Spatial, Executional e Societal Awards, categorie che coprono ogni aspetto dell’interior design, mentre gli Honorary Awards celebrano i professionisti dietro a ogni progetto.

Questo appuntamento imperdibile nel calendario internazionale del design è promosso dalla rivista Frame che, fondata nel 1997, è rapidamente diventata una firma editoriale leader nel mondo dell’interior design e, oggi, si è trasformata in una piattaforma multicanale di riferimento per i professionisti del settore.


Previous article
Dekton Trilium vince l'argento all’International Design Awards 2019 per la categoria “Eco-Sustainable Design”