Select your location
Internacional - Inglés

Il fascino e la delicatezza di Dekton® Entzo protagoniste del Drita Kafè

Notizie

Immagine di drita 1 scaled in Il fascino e la delicatezza di Dekton® Entzo protagoniste del Drita Kafè - Cosentino

Nel cuore della Sicilia nord-occidentale, a pochi chilometri da Palermo, esiste un paesino dal gusto vintage che ospita sin dal XV secolo una nutrita comunità di origine albanese – gli Arbëreshe -stabilitasi lì per sfuggire alle persecuzioni religiose. Piana degli Albanesi è un piccolo comune situato, in una posizione strategica, sul versante orientale del monte Pizzuta ed è rinomato per la produzione dei cannoli siciliani. Ancora oggi, in questa località di montagna, la comunità Arbëreshe coltiva la propria cultura custodendone tutta la tradizione, inclusa la lingua madre.

È in questo contesto che affondano le radici dello storico Drita Kafè, un’attività a conduzione familiare che costituisce di fatto l’unico cafè della zona in grado di offrire, oltre ad una produzione di dolci tipici e al servizio di tabacchi, anche un ambiente elegante, piacevole e senza tempo in cui consumare comodamente colazioni, pranzi veloci e deliziosi aperitivi.

Immagine di drita cafe 1 scaled in Il fascino e la delicatezza di Dekton® Entzo protagoniste del Drita Kafè - Cosentino

Ferrara Quarzi, realtà consolidata nel campo della trasformazione dei materiali a marchio Cosentino, ha affiancato l’Ing. Giusy Scalia nei lavori di restyling di questo storico locale scegliendo Dekton® Entzo per i rivestimenti.

La rivoluzionaria superficie ultracompatta del Gruppo Cosentino, frutto di una miscela sofisticata di materie prime come vetro, materiali porcellanati di ultima generazione e quarzo, ha rappresentato una soluzione in grado di coniugare estetica e funzionalità. Dekton® è infatti dotato di straordinarie proprietà meccaniche – elevata resistenza ai graffi, alle macchie, al calore e ridotta porosità – che, nel progetto del Drita Kafè, l’hanno reso estremamente versatile ampliandone le possibilità applicative nei diversi spessori: dal bancone del bar (12mm) ai tavolini (20 mm) fino alle pareti e ai pavimenti (8mm) che ben si abbinano al parquet in legno che ne completa l’arredamento.

“Ho trovato di grande effetto gli accostamenti tra la ceramica effetto legno, l’eleganza del Dekton opaco e venato e i dettagli in ferro battuto”.
ha dichiarato l’Ing. Giusy Scalia.

Immagine di Dekton Drita Kafe 1 1 in Il fascino e la delicatezza di Dekton® Entzo protagoniste del Drita Kafè - Cosentino

 

Parte della Natural Collection di Dekton® – una linea che testimonia la volontà da parte di Cosentino di riprodurre il meglio che la natura ha da offrire, rievocando le delicate venature della pietra – la tonalità Entzo è ispirata al marmo Calacatta Gold ed è in grado di illuminare e ampliare visivamente gli spazi con il suo aspetto naturalmente venato. Una scelta, quella del materiale, che risulta ancor più meticolosa se si pensa che Drita in albanese significa Luce. La base bianca e luminosa costellata di venature grigie e oro, la texture delicata e curata in ogni dettaglio, contribuiscono a rendere Entzo una proposta discreta ed elegante.

 

 

DETTAGLI DI PROGETTO

  • Anno: 2020
  • Committente: Drita Kafè
  • Sviluppo del progetto: Ing. Giusy Scalia
  • Architecture & Interior Design: Ing. Giusy Scalia
  • Marmista: Ferrara Quarzi
  • Fotografo: Alessandro Ferrantelli

Previous article
Dekton®, protagonista di una grande sfida di ingegneria e design