Select your location
Internacional - Inglés

Il Gruppo Cosentino annuncia i vincitori della Cosentino Design Challenge 2012

Notizie

 

  • Tre primi premi sono stati conferiti a ognuna delle due categorie partecipanti alla competition: Architettura e Design. L’ammontare di ogni primo premio equivale a 1.000 Euro, per un montepremi totale di 6.000 Euro
  • La giuria per la Cosentino Design Challenge 2012 era composta dai rappresentanti di ogni scuola partecipante alla gara, un architetto esterno e il Direttore Marketing del Gruppo Cosentino
  • Studenti provenienti da tutto il mondo hanno partecipato con più di 200 progetti alla 6° edizione della Cosentino Design Challenge

Milano, 22 giugno 2012 ? Il Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e distribuzione di superfici in quarzo e altre pietre naturali, annuncia i vincitori per le due categorie, Architettura e Design, della 6° edizione della Competizione Internazionale “Cosentino Design Challenge 2012”.

Con un montepremi totale di 6.000 Euro, ogni categoria si è aggiudicata tre premi individuali del valore di 1.000 Euro ciascuno.Ecco i nomi dei membri della giuria della Cosentino Design Callenge 2012: Isabel Plaza dalla Scuola madrilena E.S.D.I Arte4, Raul Fraga dalla Scuola di Architettura di Madrid ETSAM, Jorge Roa dalla Scuola di Architettura di Siviglia ETSAS, Francisco González dalla Scuola d’Arte di Almeria, Michele Capuani dall’Istituto Europeo di Design, Martinus Lamers dalla Design Academy di Eindhoven, l’architetto spagnolo Ramón Esteve e Santiago Alfonso Direttore Marketing del Gruppo Cosentino.
Più di 200 progetti sono stati presentati dagli studenti iscritti all’anno accademico 2011-2012, a qualsiasi istituto di design, architettura o architettura d’interni a livello internazionale.
La Cosentino Design Challenge punta a promuovere il talento degli studenti sostenendo la ricerca nei differenti approcci concettuali volta all’organizzazione degli spazi, ai materiali e ai sistemi di costruzione che li definiscono. Ogni progetto deve puntare a un approccio che favorisca lo sviluppo sostenibile utilizzando materiali Silestone® e/o Eco by Cosentino®.
I partecipanti alla Cosentino Design Challenge, categoria Architettura, avevano il compito di realizzare una hall d’albergo ricorrendo all’uso del grande formato di Silestone® e/o Eco by Cosentino®. Ecco di seguito i nomi dei vincitori che si sono aggiudicati il premio da 1.000 Euro:

  • Premio Cosentino Design
    Challenge, categoria Architettura, alla Creatività: Zou Wei e Ana Sibille dalla Scuola di Architettura di Lipsia Hochschule für Technik Wirtschaft und Kultur per il progetto Changing Movement
  • Premio Cosentino Design
    Challenge, categoria Architettura, per la Ricerca dello Spazio: Marta Corchado Rodríguez dalla Escuela Técnica Superior de Arquitectura di Madrid per il progetto Cueva de Cristal
  • Premio Cosentino Design
    Challenge, categoria Architettura, per l’Utilizzo dei Materiali: Patricia Gómez dalla Escuela Superior Diseño e Interiorismo Arte 4 per il progetto Urban Sensation Feeling Alive

I partecipanti alla Cosentino Design Challenge, categoria Design, avevano, invece, il compito di progettare un piatto doccia integrato in un bagno singolo, impiegando materiali Silestone® e/o Eco by Cosentino®. Ecco di seguito i nomi dei vincitori che si sono aggiudicati il premio da 1.000 Euro:

  • Premio Cosentino Design
    Challenge, categoria Design, alla Creatività: Teresa Morales Mateos-Aparicio
    dalla Escuela Técnica Superior de Arquitectura di Madrid, per il progetto Twist ‘n’ Shower.
  • Premio Cosentino Design
    Challenge, categoria Design, per la Ricerca dello Spazio: Carlos Álvarez dalla Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid per il progetto Ducha Oblicua.
  • Premio Cosentino Design
    Challenge, categoria Design, per l’Utilizzo di Materiali: Jose Luis Cantabrana García dalla Escuela Superior Diseño e Interiorismo Arte 4 per il progetto Sitis.

Riconoscimenti Cosentino Design Challenge, categoria Architettura:

  • Riconoscimento per la Creatività, categoria
    Architettura: Jessica Quevedo dalla Scuola di Architettura di Lipsia HTWK per il progetto Ecolobby.
  • Riconoscimento per la Ricerca dello Spazio,
    categoria Architettura: Lucia Moreno Suazo dalla ESDI Arte 4 per il
    progetto Silextone.
  • Riconoscimento per l’Utilizzo di Materiali,
    categoria Architettura: Conrado Onsés Marín de la Bárcena dalla ETSAM per
    il progetto Estantino

Riconoscimenti Cosentino Design Challenge, categoria Design:

  • Riconoscimento per l’Utilizzo di Materiali,
    categoria Design: Ivan Ripamonti dall’Istituto Europeo di Design di Milano,
    per il progetto Modular Ring.
  • Riconoscimento per la Creatività, categoria Design:
    Gema Parreño Piqueras dalla ETSAM per il progetto Ducharte.
  • Riconoscimento per la Ricerca dello Spazio,
    categoria Design: Antonio Viciana Mera dalla Scuola d’Arte di Almeria per
    il progetto Bloque.

Riconoscimenti Cosentino Design Challenge, categoria Design:

  • Riconoscimento per l’Utilizzo di Materiali,
    categoria Design: Ivan Ripamonti dall’Istituto Europeo di Design di Milano, per il progetto Modular Ring.

Menzioni speciali Cosentino Design Challenge, categoria Architettura:

  • Francisco José Caballero Muñoz, Santiago Andrés Mosquera Guerrero, Satué Falla
    Ángel e Valdés Martínez Manuel dalla Scuola di Architettura di Siviglia,
    per il progetto 3 sesenta dale la
    vuelta.

Menzioni speciali Cosentino Design Challenge, categoria Design:

  • Antoine Celine, ETSAS, Chair your shower
  • Anne van Galen, DAE, Monsoon
  • Olivia Gatica Martinez, ESDI Arte 4, Square
  • Miguel de la Ossa Peinador, ETSAM, Plató de Ducha

La decisione della giuria è stata presa il 19 maggio presso il Cosentino Center di Valencia, dove si sono riuniti tutti i membri della giuria. Durante l’incontro sono state esaminate anche diverse proposte per la 7°
edizione della Cosentino Design Challenge. La 7° edizione della Cosentino Design Challenge verrà presentata a settembre. I progetti vincitori sono disponibili sul sito internet della Cosentino Design Challenge: www.cosentinodesignchallenge.org

?

?


Previous article
ECO by Cosentino®: i nuovi colori scelti grazie ai social networks