Select your location
Internacional - Inglés

Il Gruppo Cosentino protagonista a Barcellona del “World Sustainable Building 2014”, la conferenza mondiale sulle costruzioni sostenibili

for download click image

Milano, 6 novembre 2014 – Il Gruppo Cosentino, leader di mercato per la produzione e distribuzione di superfici innovative nel mondo del design e dell’architettura, è stato tra i principali protagonisti della World Sustainable Building Conference (World SB14) grazie ad interessantissime presentazioni create ad hoc per questo evento.

Nell’ambito di questa importante conferenza, uno dei migliori incontri è stato proprio quello organizzata da Cosentino insieme alla Fondazione Make it Right, organizzazione non-profit fondata dall’attore Brad Pitt.

Tom Darden, direttore esecutivo di Make it Right e Craig Turner, Construction Manager della Fondazione, hanno incentrato i loro interventi sull’accesso ad abitazioni eco-sostenibili per famiglie a basso reddito. Nelle loro presentazioni hanno sostenuto la possibilità di creare progetti per case che siano performanti, efficienti energeticamente, sostenibili e con un alto standard di design, dedicate alle persone con un reddito poco elevato.

Avendo la consapevolezza che abitazioni di qualità e sostenibili possano essere costruite allo stesso prezzo di altre più convenzionali,  il direttore di Make it Right ha mostrato ai partecipanti i progetti che la Fondazione ha curato a New Orleans, a Newark nel New Jersey, a Kansas City nel Missouri e quello per la riserva indiana di Fort Peck nel Montana.

A completare il gruppo di relatori c’erano anche l’americano John C. Williams, fondatore dello studio di architettura che porta il suo nome e con sede a New Orleans, e Valentín Tijeras, Direttore Prodotto e Innovazione di Cosentino.

La conferenza è stata il risultato della colaborazione tra Cosentino e Make it Right, in essere dal 2010. La multinazionale ha offerto il proprio prodotto Eco by Cosentino – superficie rivoluzionaria prodotta da materiale riciclato – per essere utilizzato nei bagni e nelle cucine delle case che la fondazione ha costruito a New Orleans, in seguito agli ingenti danni causati dall’uragano Katrina nel 2005.

Come ha detto Tom Darden “Eco by Cosentino è il materiale perfetto per un’architettura sostenibile, non solamente per la sua natura ecologica ma anche per la sua estetica di qualità e per le sue eccelenti proprietà e performance”. “È l’esempio perfetto dei nostri valori: qualità, design e sostenibilità non sono concetti incompatibili con i costi delle nostre case. Dal nostro punto di vita, le abitazioni costruite con un design attraente giocano un ruolo fondamentale nella creazione di comunità sostenibili. Il fatto che Frank Gehry, Shigeru Ban e David Adjaye lavorino con noi è una vera e propria dichiarazione di intenti”.

Nel frattempo, Valentín Tijeras ha posto nuovamento il focus su “l’impegno di Cosentino per architettura e design sostenibili. Non stiamo semplicemente parlando di Eco, ma anche di tutti i processi e le attività dell’azienda che sono definite da criteri di sostenibilità e rispetto per l’ambiente. Per noi è motivo di orgoglio lavorare fianco a fianco di Make it Right, organizzazione che promuove edifici con certificazione LEED Platinum”.

Inoltre, la multinazionale spagnola ha organizzato un secondo dibattito, moderato da Adelina Salinas, architetto e partner Cosentino, questa volta focalizzato sulle modalità con cui il design influenza l’implementazione di processi sostenibili nei settori retail, franchising e degli hotel.

Insistendo sull’importanza di rafforzare questi processi sostenibili per costruzioni su larga scala o per progetti modulari,  il dibattito ha goduto della presenza di David Iglesias, partner di Alonso Balaguer y Arquitectos Asociados; Maria Teresa Valiño, di Valora Consultores; Luis Ortega Cobo, esperto di Energia e Sostenibilità per l’International Hospitality Projects (IHP), e Santiago Alfonso, Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Cosentino.

La World Sustainable Building Conference – formalmente chiusa da Isabel García Tejerina, Ministro dell’Agricoltura, Cibo e Ambiente ?  è la più grande conferenza al mondo sulle costruzioni sostenibili ed è il luogo dove si incontrano le maggiori istituzioni internazionali del settore. L’edizione di quest’anno ha visto la partecipazione di più di 2.000 visitatori da più di 50 paesi.

?

Seguici su:
www.facebook.com/silestoneit
www.twitter.com/Silestone_IT
Youtube: https://www.youtube.com/user/CosentinoTV

Informazioni per la stampa:
Ketchum
Viviana Viviani: tel 02 624119.91 – 335459289 – viviana.viviani@ketchum.com
Annagrazia Liuzzi: tel 02 624119.09 – 02 62411911 – annagrazia.liuzzi@ketchum.com
Lisa Madaschi: tel 02 624119.27 – 02 62411911 – lisa.madaschi@ketchum.com

?

?


You may be interested

Previous article
L’espansione del Gruppo Cosentino continua negli Stati Uniti Con l’apertura di due nuovi Center in Florida e a New York