Slide background

Le attività dell'azienda in materia di RSI attingono ai valori del Gruppo Cosentino: impegno a favore della sicurezza e della salute dei lavoratori, dell'ambiente, della società, della parità e diversità tra dipendenti e collaboratori.

DALLA PARTE DEGLI ENTI FORMATIVI

Collaborazioni

Cosentino mantiene rapporti stretti con università, collegi di architetti, designer ed esperti di interni, fondazioni o centri impegnati nell'innovazione e nello sviluppo. Un esempio di ciò è la collaborazione con varie scuole e università di design e architettura di tutto il mondo per il concorso internazionale Cosentino Design Challenge – I+D+Art di Madrid, ETS Arquitectura di Barcellona, ETS Arquitectura di Madrid, Escuela de Artes di Almería, ETS Arquitectura di Siviglia, ETS Arquitectura Università di Navarra, ETS Arquitectura di Saragozza, Escuela de Arte Número Diez di Madrid, Escola d’Art i superior de disseny di Alicante, Escola Técnica Superior d’Arquitectura di Valencia (Spagna), Instituto Europeo di Design (Italia), Design Academy Eindhoven (Olanda), ESAM Design (Francia), American Society of Interior Designers (USA) e University of Technology, Sidney (Australia).

Tutte le novità create del dipartimento di ricerca, sviluppo e innovazione dell'azienda sono il frutto della dedizione del personale coinvolto e della collaborazione con centri statali di ricerca come università, centri tecnologici e laboratori. Alcuni degli organismi con i quali collabora l'azienda sono: la Fundación Mediterránea Empresa-Universidad di Almería, la Fundación Empresa-Universidad di Granada, le università di Malaga, Siviglia, Valencia e Saragozza, i centri specializzati del Centro Superior de Investigaciones Científicas (CSIC), il Centro Tecnológico de la Piedra (CTAP) e il Centro Tecnológico del Mármol.

Formazione professionale

La formazione è un elemento fondamentale per lo sviluppo di Cosentino. Ne consegue la nascita, nel 2008, dell'Aula Taller de Cosentino grazie alla collaborazione della Consejería de Educación y la Asociación de Empresarios del Mármol. Qui si tiene il ciclo formativo "Instalación y mantenimiento electromecánico de maquinaria y conducción de líneas” con l'obiettivo di formare professionisti che abbiano contatto con la vera realtà produttiva.

Come risultato del successo di questa iniziativa, nel 2012 è stato sottoscritto un nuovo accordo con la Consejería de Educación per l'erogazione presso gli impianti di Cosentino del ciclo formativo di grado superiore “Automatización y Robótica”, il primo con questa modalità in Spagna.

Visite per scuole e università

Cosentino si interessa della formazione dei più giovani e per questo svolge visite guidate presso la sua sede centrale per le scuole primarie, secondarie e universitarie di Almería e di altre zone dell'Andalusia. L'iniziativa nasce con l'obiettivo di avvicinare gli studenti e i futuri professionisti alle attività quotidiane di un'azienda multinazionale, illustrarne il funzionamento, l'organizzazione e le caratteristiche.

CON FAEEM

Cosentino è uno degli sponsor della FAEEM (Fundación Almeriense para la Excelencia Empresarial).

Creata nel 2007 dalla Comisión de Excelencia Empresarial de la Cámara de Comercio, è presieduta da Pilar Martínez-Cosentino. La commissione vede la partecipazione, oltre che della stessa Camera di Commercio, della Facultad de Ciencias Económicas y Empresariales dell'Università di Almería, la Fundación CAJAMAR e la Confederación Empresarial de la Provincia de Almería (ASEMPAL).

La FAEM nasce con l'obiettivo di realizzare e promuovere attività formative concentrandosi sullo sviluppo di imprenditori e dirigenti per contribuire all'evoluzione del tessuto imprenditoriale di Almería, oltre a potenziare le differenze competitive nei vari settori economici della provincia. Mira inoltre a convertirsi nel punto di riferimento ad Almería nel campo della formazione dell'alta dirigenza, portando l'eccellenza a tutti i livelli aziendali e a tutte le aziende.

Sin dalla sua creazione la FAEEM ha sviluppato attività dedicate alla realizzazione di programmi di lunga durata come Master e Programmi di sviluppo direttivo, seminari di breve durata e conferenze sull'eccellenza imprenditoriale.

DALLA PARTE DI CHI HA PIÙ BISOGNO

Aldeas Infantiles SOS España


Cosentino contribuirà direttamente a migliorare la qualità e le condizioni di vita di oltre 3.300 bambini e giovani che l'organizzazione accoglie negli 8 villaggi distribuiti in tutta la Spagna. A tal fine Cosentino ha creato due nuovi colori per Silestone: Love2You. Parte delle vendite ottenute da questa nuova serie è destinata all'associazione.

L'iniziativa vede la collaborazione e il supporto del noto cuoco basco, Karlos Arguiñano, il quale ha promosso entrambi i colori in un suo passato programma di cucina su Telecinco.

Artediscap


Questo centro speciale per la formazione professionale nasce con una doppia finalità. La prima è dimostrare al mondo delle imprese che il settore della pietra, in questo tipo di centri, può e deve essere ugualmente redditizio - sia lavorativamente che economicamente - a qualsiasi altro tipo di società. La seconda è aiutare le persone diversamente abili a ottenere un posto di lavoro remunerato e a essere valorizzate positivamente dall'ambiente circostante.

I lavoratori di Artediscap sono veri esperti artigiani, specializzati in incisioni e mosaici su rete. Tutti questi lavori sono presentati sotto il marchio commerciale Novaformas.

ANDA


Cosentino, tramite la Fundación Eduarda Justo, collabora con l'associazione ANDA che lavora con e per i bambini affetti da handicap di Almería.

La Fundación Eduarda Justo finanzia tutti i progetti intrapresi dall'associazione, come ad esempio la realizzazione dei calendari annuali. Tale iniziativa è la principale attività di ANDA, volta alla raccolta di fondi.

DALLA PARTE DELLA CULTURA

Tra le numerosissime collaborazioni citiamo, a solo titolo di esempio:
  • Collaborazione annuale, dal 2000, per l'organizzazione del simposio internazionale di scultura “Escuela del Mármol” di Fines.
  • Sponsorizzazione del simposio internazionale di scultura Ciudad de Vera, in occasione dei Giochi del Mediterraneo 2005.
  • Sponsorizzazione della mostra "Silestone en la escultura” basata su opere di tre scultori di Almería che sono state esposte per un mese nel Museo de Almería.
  • "Novela corta" ad opera di quattro scrittori di Almería nell'estate 2007 e 2008. Le opere sono state pubblicate insieme al quotidiano “La Voz de Almería”.
  • Sponsorizzazione del libro "Las Caras de la Piedra" del fotografo Carlos de Paz, con oltre 200 immagini e testi sulle cave di marmo, i paesaggi e le persone che vivono di questo materiale.
  • Sponsorizzazione del libro “IKONOS”, foto-sculture su marmo e Silestone realizzate da Ricardo Santonja, con prologo e copertina di Alberto Corazón (Premio Nacional de Diseño).
  • Sponsorizzazione del Libro “Historias del fútbol en Almería” del giornalista Ángel Acién.
  • Sponsorizzazione della mostra di pittura di Juan José Romero presso il Museo de Almería nel 2007.
  • Sponsorizzazione del libro “Historias del Mármol” nel 2005.
  • Sponsorizzazione del romanzo “Dos días del 37” di Gregorio Navarro nel 2007.
  • Sponsorizzazione del Festival Nacional de Teatro de Albox dal 1998.
  • Sponsorizzazione della Bienal de Arte Contemporáneo “ALBIAC” svoltasi a Rodalquilar nel 2006.
  • Collaborazione con alcune scuole secondarie della zona come quella di Albox, Cantoria, Olula del Río e Huércal Overa.
  • Partecipazione al progetto di un atlante geografico di Almería nel 2010.

DALLA PARTE DELLO SPORT

Cosentino scommette sullo sport e, per quanto possibile, cerca di essere presente in occasione di eventi o iniziative in questo ambito. Nel corso degli anni ha sponsorizzato:
  • Il Torneo Internazionale di Scacchi “Vicente Bonil” di Albox dal 1999.
  • L'Open di tennis estivo di Albox dal 1998.
  • Il team “Mármol Macael” dalla metà degli anni '90 fino al 2004.
  • La squadra di pallamano femminile (serie A) “Goya” dal 1999 al 2007.
  • Il Campionato spagnolo dedicato ai minorati psichici, tenutosi a Macael nel 2006.
  • La Unión Deportiva Almería (serie A e B).
  • La squadra di rugby di Ordizia, Guipuzcoa.
  • Varie squadre di calcio a sette di Saragozza.
  • Il club di nuoto di Almería.
  • Vari club di ciclismo: Club Deportivo Albojense (Albox), Club Deportivo El Pedal de Mármol (Macael) e Club Deportivo de Ciclismo El Valle (Serón)
© Cosentino S.A. All rights reserved