Slide background

Eduarda ed Eduardo Cosentino, genitori degli attuali proprietari del Gruppo Cosentino, avviarono l'azienda negli anni '40 con l'estrazione dei marmi dalle cave e la lavorazione di questo materiale a Macael (Almería, Spagna).

L'esperienza della famiglia Cosentino nel settore del marmo ha portato la seconda generazione a fondare nel 1979 Mármoles Cosentino S.A., un'azienda con 17 dipendenti fondata da Francisco Martínez-Cosentino Justo insieme al fratello Eduardo Martínez-Cosentino, a cui qualche anno dopo si è aggiunto il terzo fratello José Martínez-Cosentino Justo. L'azienda aveva già allora a Barcellona un piccolo magazzino di marmi, gestito da Eduardo.

Nel decennio degli anni '80 Mármoles Cosentino, S.A. amplia la sua attività commerciale in varie aree di Spagna ed Europa. I fratelli Martínez-Cosentino sanno che la loro attività non può limitarsi all'estrazione e alla trasformazione del marmo "Blanco Macael", così decidono di intraprendere una strategia di diversificazione e di espansione nazionale tramite la ricerca e l'innovazione.

Seguendo questa linea di ricerca e sviluppo, Cosentino avvia un progetto ambizioso che culmina con la realizzazione di un rivoluzionario stabilimento industriale in cui nel 1990 inizia la produzione di Silestone®. Cinque anni dopo arriva il successo di questo prodotto nel settore dei piani per cucine.

Grazie alla costanza nelle attività di ricerca e sviluppo, nascono in seguito altri materiali leader nei propri settori di riferimento come ECO®, la superficie riciclata di Cosentino, Sensa®, la linea di graniti dell'azienda con un'esclusiva protezione antimacchia o più recentemente Dekton®, un'innovativa superficie ultracompatta che mira a rivoluzionare il mondo dell'architettura e del design a livello mondiale.

La solida scommessa per creare soluzioni e materiali innovativi di alto valore per il mondo dell'architettura e del design è stata sempre accompagnata da una ferma volontà di crescita tramite la presenza internazionale dell'azienda.

CRONOLOGIA

1940-1979

I primi membri della famiglia Martínez-Cosentino si dedicano allo sfruttamento delle cave di marmo di Macael e alla realizzazione di prodotti di base in pietra naturale.

1979

I fratelli Martínez-Cosentino Justo (seconda generazione della famiglia) costituiscono la società Mármoles Cosentino S.A.

1985

Cosentino apre le prime filiali commerciali in Francia e Germania.

1990

Cosentino sviluppa Silestone.

1997

Nasce la prima filiale del gruppo: C&C North America.

1999

Nasce Cosentino Northwest Europe (Paesi Bassi).

2000

Nasce Cosentino Latina Vitória (Brasile).

2002

Nasce Cosentino UK (Londra).

2003

Nasce Cosentino Suddeutchland (Germania).

2005

Lancio del nuovo Silestone antibatterico. Acquisizione di US Stone.

2006

Nasce Cosentino Göteborg, Cosentino Porto (Portogallo) e Cosentino Italia. Acquisto di Svenks Stemlijo (Malmö-Svezia).

2007

Nuovi impianti logistici e stabilimenti per la lavorazione in Europa e Stati Uniti. Cosentino entra in Messico.

2008

Nasce Cosentino Swiss, Cosentino Belgium e Cosentino Scandinavia. Apertura di sedi a Manchester, Venezia, Berlino, Dusseldorf e Goteborg.

2009

Acquisizione del 100% della filiale negli Stati Uniti.

2010

Inizio dei lavori di ampliamento del parco industriale di Cosentino per la futura creazione di nuovi stabilimenti.

2011

Cosentino Australia: nasce il primo City Center a Sidney.

2012

Crescita internazionale: Stati Uniti, Brasile, Norvegia e Regno Unito.

2013

Lancio di Dekton. Presenza in oltre 70 paesi.

2014

Nasce il Cosentino City Center di Singapore.

1980

2005

2010

2014

© Cosentino S.A. All rights reserved