Select your location
Internacional - Inglés

Cosentino, 40 anni di crescita ed espansione internazionale

C & Architecture, Notizie

Lo scorso 14 aprile è stato il quarantesimo anno dalla creazione della società commerciale “Marmoles Cosentino S.A.”, genesi di quella che è divenuta Cosentino S.A. e infine Cosentino Group.

In questi quattro decenni, il gruppo di Almeria è riuscito a diventare un’entità internazionale con un fatturato di oltre 1,1 miliardi di euro nel 2019, la presenza in 40 paesi e quasi 5.000 dipendenti in tutto il mondo, più della metà situata in Spagna.

Successore di un piccolo laboratorio di lavorazione del marmo a Macael, la seconda generazione della famiglia ha trasformato quella piccola azienda del 1980 con 17 lavoratori, in un’azienda leader a livello mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design.

Un viaggio ricco di pietre miliari dirompenti e pionieristiche come la creazione dei marchi Silestone® o DKTN®, la conquista del mercato nordamericano e l’essere stati la prima azienda spagnola a pubblicizzare il più grande evento televisivo del mondo, il Superbowl (2005).

In questo intenso viaggio di 40 anni, il primo grande momento è stata la nascita di Silestone® nel 1990, il marchio leader mondiale della superficie in quarzo. La prestigiosa rivista TIME considerava Silestone® nel 2004 come una delle innovazioni più importanti del ventesimo secolo.

Grazie alla creazione di questo prodotto unico e diverso, l’azienda ha iniziato il suo intenso processo di internazionalizzazione sia in Europa, con la controllata Cosentino Northwest Europe e con sede nei Paesi Bassi, sia negli Stati Uniti nel 1997. Passo dopo passo, nei primi anni 2000, nasce Cosentino Latina città brasiliana di Vitória,  diventando la prima installazione manifatturiera di Cosentino fuori dalla Spagna, specializzata nel granito. Nel 2009 si aggiunge un’altra grande pietra miliare nell’innovazione per l’azienda con il lancio di Sensa by Cosentino®, una gamma avanzata di pietre naturali con esclusiva protezione anti-macchia.

Dopo anni di crescita e consolidamento internazionale, grazie alla sua maggiore presenza in Europa, Australia, Asia, Nord America, nel 2014 Cosentino raggiunge cinque continenti con il suo ingresso in Sud Africa.

L’espansione internazionale di Cosentino è stata segnata, in tutti questi anni, dall’apertura dei Centri Cosentino, innovative strutture commerciali e distributive, e dei Cosentino City, un concept espositivo avanzato e tecnologico situato nel cuore delle principali città del mondo.

La multinazionale Cosentino ha segnato ancora una volta un prima e un dopo nel settore, nel 2013,   con lo sviluppo della superficie ultra compatta DKTN®, un prodotto unico nel mercato e che ha segnato una rivoluzione assoluta per i professionisti del settore.

In tutti questi anni, Cosentino ha basato il suo sviluppo sull’espansione internazionale, sul costante impegno per l’innovazione e la R&S, la sicurezza e l’onestà. Gran parte di questi valori hanno costituito il DNA di Cosentino. Una visione dell’azienda e del lavoro presente in ciascuno dei quasi 5.000 attuali dipendenti del gruppo, e che costituiscono un altro dei pilastri fondamentali del percorso dell’azienda: il suo capitale umano. Un impegno per attrarre e formare i talenti di professionisti, giovani, molti dei quali Almeriensi e Andalusi, che dimostrano il loro know-how come team leader in paesi di tutto il mondo.

Allo stesso modo, la leadership raggiunta da Cosentino non sarebbe stata possibile senza la fiducia riposta in questo periodo da innumerevoli fornitori, collaboratori, partner, clienti e media. Una delle missioni fondamentali dell’azienda è sempre stata quella di generare valore per tutta la sua catena, per tutti i suoi stakeholder, e far crescere un intero settore a livello internazionale. Cosentino continua quindi a cercare di immaginare e anticipare insieme ai propri clienti e partner, le soluzioni decorative e di design più innovative che ispirano la vita delle persone.

Proprio i lavoratori di Cosentino, i clienti e i collaboratori dell’azienda in tutto il mondo, saranno i protagonisti di questo quarantesimo anniversario. Fino alla fine dell’anno, Cosentino realizzerà diverse iniziative e azioni interne il cui obiettivo sarà quello di riconoscere e ringraziare questi gruppi per il loro fondamentale contributo nel cementare il percorso dell’azienda.

Come afferma Francisco Martínez-Cosentino Justo, Presidente del Gruppo Cosentino, “Insieme ai miei fratelli, volevamo creare un progetto duraturo, sostenibile, che generasse ricchezza per la nostra comunità più vicina e per tutto il nostro settore. Quei primi sogni sono stati realizzati. Ma il viaggio è stato complicato, con tempi molto duri. In questi mesi ne stiamo vivendo un altro. Una crisi sanitaria globale inaspettata e profonda, sociale ed economica, che sicuramente ci trasformerà tutti. Questo 2020 non ci ha portato un contesto favorevole per celebrare i nostri 40 anni di vita in quanto tali.”

“Tuttavia, è proprio in questim momenti che dobbiamo guardare oltre. È il momento di onorare tutti quei professionisti, come i nostri dipendenti, o coloro che salvano delle vite a rischio di perdere la loro, come il caso eroico degli operatori sanitari e delle forze dell’ordine. Ma è anche il momento di resistere, di essere forti, positivi e inviare un sincero messaggio di ottimismo. Siamo esperti in ritorni…in Cosentino, nella nostra provincia, nella nostra regione e nel nostro paese. Tutti insieme e uniti ce la faremo, senza dubbio. E, quindi, vogliamo continuare a celebrare e nei prossimi mesi, per quanto possibile, questo compleanno con tutto il nostro gruppo.”

 


Previous article
DKTN® by Cosentino lancia Uyuni, il bianco più puro e innovativo disponibile sul mercato