Select your location
Internacional - Inglés

Cosentino riceve il premio PMA Risk and Safety Management

Notizie

Il riconoscimento sottolinea la dedizione di Cosentino alla creazione di un ambiente di lavoro sicuro per i suoi 1.200 dipendenti in Nord America, premiando anche i diversi programmi e protocolli che hanno contribuito ad elevare gli standard dell’intero settore.

Il Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative, aggiunge un nuovo riconoscimento, in questa occasione, nel campo salute e sicurezza sul lavoro e gestione del rischio. La compagnia di assicurazioni americana PMA ha conferito a Cosentino Nord America il suo Risk Management Commendation Award per l’eccezionale implementazione del controllo del rischio dell’azienda attraverso il continuo impegno nei confronti dei suoi dipendenti negli ultimi anni.

PMA Insurance Company è uno dei principali fornitori di servizi di indennizzo dei lavoratori, assicurazioni contro gli infortuni, TPA e rischi, ed è membro dell’Old Republic General Insurance Group, una società Fortune 500 e una delle 50 maggiori organizzazioni assicurative di proprietà degli azionisti della nazione.

Il riconoscimento da PMA indica la dedizione di Cosentino alla creazione e al mantenimento di un ambiente di lavoro sicuro e prospero per i 1.200 dipendenti in Nord America. Il premio celebra anche i programmi e i protocolli che il leader emergente ha implementato negli ultimi anni, che hanno continuato ad alzare gli standard dell’intero settore.

“In Cosentino, poniamo enorme enfasi sulla salute, la sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti, clienti e collaboratori che rappresentano una vera estensione della famiglia Cosentino”, ha affermato Mario Guijarro, Responsabile della salute e sicurezza ambientale di Cosentino Nord America. “Oltre a stabilire misure di sicurezza a beneficio dei nostri dipendenti, ci auguriamo che le nostre migliori pratiche riconosciute da PMA possano servire anche come linee guida per altri operatori del settore”.

Solo nel 2019, la multinazionale leader ha effettuato investimenti in sicurezza per quasi 13 milioni di euro. Allo stesso modo, da anni implementa strumenti all’avanguardia per la valutazione del rischio, come il software Gensuite o il programma “Safety by Routine”. Queste iniziative hanno contribuito a ottenere una riduzione del tasso di infortuni totale del 30% negli ultimi anni. A questo si aggiunge anche un intenso programma di formazione, che nel 2019 si è tradotto in oltre 13.000 ore di formazione presso la sede di Cantoria (Almería) e 2.000 ore impartite per il team statunitense.


Previous article
Buona pulizia, ordine e decorazioni per accrescere il benessere a casa